« Torna alla lista delle News

19
ott
2008

Bios corrotto, recupero notebook o pc dopo il fallito aggiornamento del bios


Una delle bestie nere dei tecnici informatici è il timore che l'aggiornamento del bios (procedura molto semplice) non vada a buon fine.
Una delle regole che mi sono dato è di NON aggiornare mai un bios se la macchina in questione non presenta problemi.
Se comunque dovete farlo, procedete da DOS e non da Windows!!

Ma tant'è, alle volte bisogna e rare volte, sebbene si è preso tutte le precauzioni, la cosa non termina a buon fine.
E' un punto di non ritorno in quanto il Pc/Notebook non dà più segni di vita e l'unica cosa da fare è portarlo in centri specializzati per il recupero/sostituzione della eprom in cui risiede il bios; di suo, la eprom e la procedura è semplice ma il conto finale non è dei più leggeri.



Ci sono però dei tentativi da fare prima di portarlo in questi centri, e variano a seconda del bios e marca della nostra macchina.
Cerco di farne una lista con relativa procedura il più possibile dettagliata.

In commercio esistono principalmente questi 3 bios: AMI, AWARD e PHOENIX.

Procedura di recovery per i bios PHOENIX di solito su Notebook HP e ACER.
- Scaricatevi questo eseguibile chiamato “CRISIS RECOVERY DISK”; vi permetterà di preparare il floppy di avvio per riprogrammare il bios. Questo disco va creato con un altro pc, ovviamente! 
- Inserite un floppy formattato nell’unità floppy
- Avviate il file CRISDISK.BAT come da figura



- Verrà creato il floppy di partenza ma con un file BIOS.WPH generico... Quindi cancellatelo dal floppy!!
- Andate sul sito del produttore e scaricatevi l'ultimo bios della macchina corrotta; rinominatelo in BIOS.WPH e mettetelo dentro il floppy preparato.
Adesso dovete procedere sulla macchina corrotta:
Il Pc/Notebook, non effettuando nemmeno la fase di post, non leggerà automaticamente il floppy, quindi bisogna forzare tale procedura. C'è una una combinazione di tasti che ci viene in aiuto. Per precauzione rimuovete la batteria e attaccate l’alimentatore da rete.
Inserire il floppy creato precedentemente nel lettore o, per i notebook, attaccare un lettore floppy USB e procedete come segue:
- Tenete premuto contemporaneamente i tasti Fn+B oppure Tasto Win+B oppure per gli ACER la combinazione FN+ESC
- Tenendo premuto accendete il Pc/Notebook.
- Sullo schermo non compare nulla, sembra tutto come prima. La luce del floppy si accenderà, questo è segno che la procedura funziona.
- Lasciate leggere il floppy, ci vogliono circa 2 min per finire la procedura. Il pc si riavvierà da solo!!
- Ripetete la procedura per 3 volte e dopo di ciò togliete il floppy e avviate normalmente.

La procedura funziona anche con la preparazione del floppy da parte dell'utility della HP; quindi una volta creato il floppy inseritelo e procedete dal punto della combinazione dei tasti Fn+B oppure Win+B.

Procedura di recovery per i bios AMI (I file bios sono di solito i .ROM)
- Scaricate il bios dal sito del produttore della macchina.
- Rinominate il file in AMIBOOT.ROM.
- Copiare il file in un floppy disk. Il floppy non deve essere boottabile o contenere alcuna utility.
- Inserire il floppy nel pc corrotto. Accendere la macchina.
- Tenere premuto all'accensione i tasti CTRL+HOME per forzare l'update.



- Seguire le istruzioni a video.
- Quando si sentono i 4 beeps o la macchina si riavvia, togliete il floppy.
- Riavviate

Procedura di recovery per i bios AWARD (I file bios sono di solito i .BIN)
- Creare un floppy boottabile tramite le tante utility che trovate in internet o da Windows.
- Scaricatevi il bios della macchina e l'utility per laggiornamento del bios, in questo caso dovrebbe essere l'AWDFLASH.EXE
- Copiate il bios (rinominatelo ad esempio 1234.BIN) e l'utility nel floppy.
- Modificate o create il file AUTOEXECT.BAT con le seguenti righe:

    @ECHO OFF
    awdflash 1234.BIN /py/sn/f/cc/r

- Il Pc si riavvierà dal solo al termine della procedura che si svolgerà in 5 minuti circa.
Tanto per capire, questi i valori per gli switch della riga di prima:
    py = program yes
    sn = save no
    f = flash
    cc = clear cmos
    r = reboot
   
   
Se avete da proporre altre procedure, ne avete testate o volete contribuire su quelle descritte vi prego di postare i vostri messaggi per cercare di costruire un troubleshooting che può servire a tutti!


« Torna alla lista delle News

Federico - ha scritto il 21/10/2008 alle 14.53
Vorrei sapere se, dato che non ho un floppy esterno, l'operazione può essere effettuata da cd/dvd-rom. Grazie.
Marco F. - ha scritto il 21/10/2008 alle 17.24
Ciao
No, devi per forza farlo da floppy...
Se hai un notebook che non ha un lettore floppy interno devi acquistarne o fartene prestare uno USB.
Sono abbastanza economici; con 15 euro dovresti cavartela.
Emanuele - ha scritto il 05/11/2008 alle 20.40
ho fatto il procedimento svariate volte ma lui nulla prosegue x la sua strada,ciao ragazzi forse nn cio fortuna,la mia macchina è un acer travelmate 4101lmi,si accende ma nn si vede nulla booooooooo,saluti ha tutti
Antonio - ha scritto il 13/12/2008 alle 01.06
Ho effettuato la procedura, la prima volta è andata, dopo è ripartito da solo e ora è peggiorato perche anche con la combinazione dei tasti parte con la ventola della cpu al massimo e non fà più la procedura di ripristino del bios, ovviamente schermo nero. Acer travelmate 4070. Come posso fare?
cristian606 - ha scritto il 20/12/2008 alle 13.20
Ho un Toshiba A60. Il pc è predisposto per l'uso del floppy usb Toshiba.
Qual'è la combinazione di tasti per forzarlo? Il pc non dà segni di vita con le combinazioni succitate.
Pasquale - ha scritto il 28/12/2008 alle 18.42
ciao a tutti ho un acer travel mate 2600 bloccato da un aggiornamento bios fallito ho provato tutte le combinazioni possibili ma la luce del floppy rimane haime sempre spenta qualcuno mi aiuta? potete anche scrivere a pas1958@alice.it
fata turchina - ha scritto il 11/04/2009 alle 02.29
Io ho questo problema sul mio acer aspire 7520g, purtroppo il metodo sembra non funzionare: il lettore floppy esterno si avvia dopo avere premuto la combinazioni di tasti fn+esc, la lucina rimane accesa per un paio di minuti ma poi non succede niente, lo schermo rimane nero indefinitamente.
Nel floppy ho messo il file ic50133.WPH, rinominato in BIOS.WPH, che ho trovato dal sito acer (la versione del bios più recente per il mio portatile è la 1.33). La procedura che ho usato è corretta? Nella cartella rar sul sito acer sono presenti altri files oltre al ic50133.WPH, tra cui un ic50133 (file batch MS-DOS) e un ic50133.ROM. La procedura che ho usato è corretta?
Qualcuno mi aiuto per cortesia? Sono disperato... Per questa cosa ho perso il sonno e la tranquillità!
Ciao e grazie a tutti.

lunux - ha scritto il 12/05/2009 alle 01.29
grazie!!!!!!!!
a me ha funzionato alla grande su un toshiba satelite,
unica cosa e che non andava finche' non ho provato a far partire la procedura inserendo il cavo elettrico tenendo gia' premuti itasti fn +b
in questo modo acceso il pc il floppy usb e' partito, ripetuto tre volte e poi
MAGIA
tutto funzionava.
grazie ancora
Vins - ha scritto il 12/05/2009 alle 23.32
Buona sera a tutti,io ho schermonero dopo aggiornamento bios. E in asus bareborn m2nc61s, qualcuno conosce la combinazione di tasti opportuna??graziemille x la collaborazione!!!!!
otto - ha scritto il 16/05/2009 alle 00.14
GRANDISSIMOOOOO

ho un acer TM 4070 series. Mi dava un bip lungo e due corti all'accensione.
Niente schermata, nemmeno la fase di POST.
Ho seguito la tua procedura (l'ho fatta solo una volta e non n.3) e MAGICAMENTE TUTTO OK.

Grazie mille
Carlo - ha scritto il 17/05/2009 alle 17.18
Il bios della mia Abit nf7s v.2 è un'Award, ho provato ma non parte nulla, mi chiedo, se la piastra non parte come fa a leggere il file autoexec.bat?
C'è qualche combinazione di tasti da fare?
Carlo - ha scritto il 17/05/2009 alle 19.49
Tra l'altro ho notato che il pc in avvio testa l'HD e il masterizzatore dvd ma non il lettore del floppy, forse anche questo è uno dei motivi per cui non carica il flash del bios.
E se provassi con un cd bootabile?
Dino - ha scritto il 12/06/2009 alle 14.12
Grazie alle istruzioni sono riuscito a far ripartire un Acer TM 6413 wlmi.
Grazie infinite !
Gaetano - ha scritto il 05/07/2009 alle 11.54
Ho effettuato la procedura descritta su acer TM 6413 wlmi, il tutto è andato a buon fine.
Grazie dell'aiuto
Alfredo - ha scritto il 21/07/2009 alle 14.59
ho un asus p4s800mx,
purtroppo non funziona, forse perche' non e' un notebook?
il tasto fn non c'e'.Saluti
alex - ha scritto il 22/07/2009 alle 07.16
sapete dirmi che bios monta il toshiba satellite a300.

sono nei guai
alex - ha scritto il 22/07/2009 alle 10.21
come faccio se il file che ho scaricato dal sito del produttore (toshiba) e in exe e ho un pc che non parte?
lorix101 - ha scritto il 08/08/2009 alle 11.01
Ho un hp Pavillon dv6000 e ho seguito tutta la procedura.Il floppy viene letto e dura circa due minuti. Pero non succede nulla. Mi potete dire wuanti file vengono scritti sul floppy per la sua preparazione?.........saluti
Alfonso - ha scritto il 20/08/2009 alle 14.53
Ciao a tutti,

ho letto con molta attenzione la guida per rimpristinare e riprogrammare il BIOS dopo che l'operazione di flash è andata male, ma qualcosa non va.
Ora spiego cosa ho fatto e chiedo alcuni chiarimenti.
Innanzitutto ho un portatile Toshiba Satellite A200 PSAE6E.
Ho comprato il lettore floppy esterno usb e l'ho collegato ad un'altro notebook.
Ho scaricato l'utility Crisis Recovery Disk ed ho eseguito il file CRISDISK.BAT con il floppy inserito e formattato nel lettore. Si apre una finestra dos nera e dopo varie operazioni sul floppy sono stati copiati sul floppy 3 file. il file BIOS.WPH, l'ho cancellato, come richiesto e l'ho sostituito col mio file BIOS scaricato dal sito della Toshiba. A questo punto ho una domanda...
La cartella zip scaricata dal sito Toshiba contiene:
1) un file .exe che se lo avvio mi iniziava a flashare il BIOS...quando avvio questo file eseguibile in alto nella finestra mi compare la scritta Phoenix, da qui deduco che il BIOS di questo notebook Satellite A200 è Phoenix.
2) un file .rom, che credo sia quindi il BIOS con estensione .rom

Questo file .rom sarebbe quel file da copiare nel floppy in sostituzione del file .wph cancellato???
Poichè ha estensione .rom posso cambiargli estensione in .wph???

Procedendo in quest'avventura ho cambiato sostituito il file generico BIOS.wph col mio file .rom rinominandolo e cambiando l'estensione.
Stacco il floppy dal notebook funzionante e lo collego al mio Toshiba Satellite A200. Tengo premuto per prima cosa i tasti Fn + B e collego l'alimentazione (batteria rimossa dal portatile). Si accende la lucina della spia della corrente solamente...ora con i tasti Fn + B premuti lo accendo. Rilascio i tasti dopo poco e inizia così a leggere il floppy, che gira per 2 min esatti o poco più.
A questo punto il notebook dovrebbe spegnersi....ma non accade!!!!
E qui cerco il vostro aiuto!!!
Cosa ho sbagliato??? Perchè non riparte per poter eseguire la stessa operazione altre 2 volte???
Il notebook rimane cmq acceso e il lettore floppy si spegne.
Non so più cosa fare?
Spero possiate aiutarmi.
Lascio la mia mail per chi ha saputo risolvere un problema del genere e per chi come me ha un Toshiba Satellite A200.

ultra_alfonso@msn.com

Grazie infinite.
Saluti!
marcello - ha scritto il 20/10/2009 alle 15.21
magari fosse possibile..e' un tentativo..che nella maggior parte delle volte va' a vuoto..sul mio acer aspire 5630..non ha' funzionato....
Marc - ha scritto il 23/10/2009 alle 21.26
io ho un toshiba satellite L305D-S5881.
Ho scaricato il bios dal sito toshiba ma io non rieco a trovare il file .rom
Potete mica consigiarmi dovwìe andarlo a prendere??
Grazie in anticipo a tutti.
Marc - ha scritto il 25/10/2009 alle 11.49
Salve, sono di nuovo io.
Vi prego, mi potete dare il link per scaricare il bios con il file .rom del mio computer.
Grazie
natale - ha scritto il 29/10/2009 alle 15.51
sapete una cosa?
io ho trovato un nuovo modo pero non riesco a capire come o che programma usare per inviare il file.
un notebook hp dopo l'accensione funziona per 30 secondi e si spegne da solo.
cosi o pensato che fosse il bios corrotto.
e cosi ho fatto una prova aprendo il portatile ho notato che ci sono i mac id di controllo.
cioe un indirizzo mac che fa accedere al bios tramite lan.
e cosi ho fatto o attaccato il notebook alla lan o attaccato l'alimentazione senza batt. e il pc in qutomatico a cerato una connessione lan.
ma nn riesco a farlo partire.
cioe parte con il telenet lo rileva ma quando gli carico il .iso mi da errore
qualcuno puo aiutarmi
Attilio - ha scritto il 05/11/2009 alle 22.29
Salve a Tutti, ho anch'io un Acer TM6413WMLI, ma con il mio la procedura non funziona, non legge il floppy esterno,(non ci prva neanche) e non riesco a farlo avviare dal CD.
Qualcuno ha un ulteriore suggerimento?
Grazie
Attilio
salvopizzi - ha scritto il 21/11/2009 alle 12.02
Volevo chiedere all'autore se posso rinominare il bios AMI di una scheda madre asus (notebook) .ROM anche se originariamente è .219(il file che ho scaricato è tipo f3tcxx.219).
Quindi se rinomino il file AMIBOOT.ROM puo funzionare?
Ciao e grazie .
gianluca - ha scritto il 23/11/2009 alle 10.40
ciao ,ho un gravissimo problema qualcuno puo' aiutarmi o darmi qualche dritta ? ho un asus eeepc 904 e dopo un aggiornamento bios il pc non da segni di vita ,premo il tasto power ma niente nessun segno niente luci niente ventole niente di niente ,neppure la luce rossa quando inserisco il carica batteria cosa posso fare ?accetto consigli........ciao
claudio - ha scritto il 24/11/2009 alle 12.52
grazie della guida pero io ho un problema il pc(notebook) è un assemblato con bios phoenix non trovo nulla perche non esiste un sito del produttore quindi vi chiedo se qualcuno puo suggerirmi dove trovare un bios anche vecchio per phoenix
grazie
giulio - ha scritto il 26/11/2009 alle 19.48
ciao a tutti..ho un fujitsu siemens amilo si 1848. Con una procedura sbagliata mi si è cancellato il bios.Ho provato e riprovato la procedura sopra elencata,ma niente non va..non riesce a leggermi il floppy usb come posso fare?? aiutatemi vi prego! ciao e grazie
Marino - ha scritto il 28/11/2009 alle 18.30
Salve a tutti;
Anche a me è capitato un problema di PC che non ne vuole sapere di partire, schermo nero, ventole che girano ma nulla più. La mia scheda madre è una asrock K8 upgrade 1869 con processore amd sempron 3000; ho seguito i vostri consigli di scaricare dal sito del produttore il bios, rinominarlo e caricarlo su un floppy vuoto. A questo punto non riesco a far leggere il dischetto con nessuna delle combinazioni dei tasti suggerita sopra.
Trattandosi di un PC desktop e non di portatile ci sarà una sequenza di tasti diversa?
Chi avesse consigli saranno bene accetti.
Grazie e saluti
CRISTIAN - ha scritto il 12/12/2009 alle 18.24
AIUUUTOOO!!!HO UN HP PAVILLON DV 6000,ESEGUO TUTTA LA PROCEDURA DESCRITTA NEI VARI FORUM PER FORZARE L'AVVIO DA FLOPPY CON I TASTI FN+8 E WIN+8 MA LA LUCE DEL FLOPPY NON SI ACCENDE PER LA LETTURE,QUALCUNO SA I TASTI DA USARE PER QUESTO TIPO DI COMPUTER????IL FLOPPY L'HO GIà CREATO
Aldo - ha scritto il 13/12/2009 alle 22.26
Cristian, non sono i tasti fn+8 ma fn+B
sara - ha scritto il 11/01/2010 alle 19.02
salve.
sto provando a seguire la procedure quoi indicata ma il bios riportato sul sito del mio pc è di 2.91M e perciò troppo grande per il floppy. come posso fare?
grazie
impensabile - ha scritto il 13/01/2010 alle 13.55
x sara : prova a unzippare il file

x me: volevo chiedere ad otto che tasti ha premuto per il suo tm4070, il mio non va con alcuna delle combinazioni.

Sono reperibili le rom con bios già caricato per sostituire quella rovinata?
sara - ha scritto il 14/01/2010 alle 20.37
ti ringrazio impensabile.
all'interno della cartella non c'è nessun file .WPH ...ma .FD .sys .exe .Log .dll .ini .DLL .txt .wav ...quale dovrei rinominare?
sara - ha scritto il 16/01/2010 alle 15.00
comunque un altro dubbio: ma la combinazione di tasti devo mantenerla x tutto il tempo, o lascio una volta che il floppy si accende?
Gherard - ha scritto il 20/01/2010 alle 21.34
Salve ho un HP ze4288 che durante il flash del bios si è bloccato. Adesso non si accende più neanchè la spia del tasto accensione quando attacco l'alimentazione. Volevo provare con il floppy . ma pare che non arrivi corrente. E' possibile che il bios corrotto impedisca al tasto accenzione di funzionare ?
La corrente non dovrebbe comunque arrivare ? Fino al tentativo di aggiornare il bios il NB funzionava bene ... Arghhh ....
Cristian - ha scritto il 12/02/2010 alle 17.00
Io ho un pc con scheda madre asus p6t deluxe v2, devo cercare un lettore un floppy usb pero'. il file .rom che ho trovato sul sito asus pero' è zippato da circa un mb, scompattato occupa 2 mb, come faccio a metterlo sul floppy??
spero qualcuno possa aiutarmi
Ivo - ha scritto il 26/02/2010 alle 18.57
Ciao! Bella guida... Io ho un ibm thinkcentre 8171. Ho scaricato il bios da produttore 2bjt53a (nome del bios). Ho spacchettato ma all'inerno l'unico che può assomisgliare al file da caricare sul bios ha come estensione *.usf. Ho provato a rinominarlo, il pc va a leggere il floppy ma continua a suonare il bip. Cosa posso fare??
Kristian - ha scritto il 12/03/2010 alle 14.08
Ciao!!! Bellissima guida! Ti prego di aiutarmi!!!
Ho un hp dv6645el credo di avere il bios Phoenix (ma non sono sicuro) sul sito HP non compare nulla! Come faccio a sapere se ho il Phoenix?

Ad ogni modo ho provato la tua guida e alla pressione del tasto FN+B si sente un beep code 1 lungo 2 corti...

AIUTOOOO!!!
Mongy79 - ha scritto il 27/03/2010 alle 17.11
salve io ho l'acer aspire 7520g con vista, il problema schermo nero sarebbe risolto avendo il programma CRISIS RECOVERY DISK compatibile con vista questo e' compatibile solo con xp l'ho letto nel read me ,per quello non riavvia ci servirebbe uno compatibile con vista se qualche persona generosa ci apre gl'occhi su di un programma del genere compatibile con vista risolvo anche io grazie
suorsalvetta - ha scritto il 02/04/2010 alle 21.46
salve a tutti, ho un notebook asus a6jc bios corrotto da aggiornamento fallito, ho trovato il bios ma e' del tipo xxx.219 e non xxx.rom ho provato a seguire le istruzioni date dal sito ma non parte, forse sono i tasti sbagliati o la procedura non corretta per il notebook asus, qualche anima pia puo' darmi un consiglio o un aiuto.
Carmine - ha scritto il 09/04/2010 alle 11.37
salve ragazzi, anche io ho il problema del Bios corrotto dopo un aggiornamento andato a male, e pensare che non è la prima volta che effettuo questa operazione! sempre andata bene su altri notebook!

si tratta di un ACER Extensa 5635Z, bios Phoenix, vorrei usare il tool della Phoenix, come indicato nella guida, ma il fatto è che la dimensione del file .WPH è di 2.01MB, quindi non entra su un floppy! come posso fare?
DANILO - ha scritto il 11/04/2010 alle 18.45
ragazzi aiutatemi ho un packard bell easy note mx_51 non mi da il bios cosa devo fare? ho scaricato dal sito ami l'utility e l'altra cartella come e' il procedimento.e i tasti per rilevare il floppy?
deste - ha scritto il 25/04/2010 alle 12.58
Acer Aspire 4110 di una collega, da formattare causa molti molti virus cattivelli. Accendo, partiziono, salvo dati su partizione aggiuntiva. Il drive CD-ROM è defunto. Già che ci siamo lo cambio. Cambio il pezzo, riaccendo pronto a formattare.. Schermo nero. Nessun segno di vita del BIOS. Panico.
Smonto, rimonto. Rismonto, rimonto. HD, RAM, CD-ROM, Wireless, CPU. Niente. Penso ad un mio sbaglio, ad una mia leggerezza.. Una scarica elettrostatica sulla MOBO, una cacciavitata della quale non mi sono accorto. Ma non mi convince.
Alla fine cerca e ricerca sul web, scopro che queste morti quasi casuali, non sono poi tanto rare. Scarico il manuale Service Guide dell'Aspire, ma niente di preciso. Su questo sito trovo la procedura descritta nel modo migliore.

Creato il floppy con Crisis, scaricato il fw del BIOS sul sito Acer. Collegato il lettore floppy USB alla porta USB frontale (con quelle laterali non c'era verso..). Staccato la batteria, premuto FN+ESC, inserito cavo alimentazione e acceso. Un po' di BEEP BEEP BEEP, partito il floppy. Tanti altri BEEP-BEEP che fanno molta atmosfera tardo-futuristica.. Il NB si è riavviato e... Magia. POST del BIOS, caricamento del sistema. :-))))

..In definitiva, per dirla con un "francesismo": "mi avete salvato il culo". ;-)
Grazie grazie grazie!
Donald - ha scritto il 27/04/2010 alle 21.09
Interessante!
Oggi, mentre aggiornavo il bios di un vecchio Acer Travelmate 520, e' venuta a mancare la corrente...(solita sfiga).
Ovviamente il PC non parte piu' e vorrei tentare la procedura del recupero con crisis disk...Mi auguro che funzioni
Grazie
D.
Dario - ha scritto il 28/04/2010 alle 12.23
Aiuto...
Ho un Acer 1705 bloccato dopo aver cercato di aggiornare il Bios... ho provato a fare come descritto da Voi ma niente ... la luce del Floppy non si accende ... cosa posso fare?
Donald - ha scritto il 28/04/2010 alle 18.23
So che esiste un altro sistema (tra i tanti) ma solo se il laptop e' provvisto di presa parallela
Occorre realizzare un 'dongle' , utilizzando una spina parallela e ponticellando i seguenti pin

Pin 2 – Pin 15
Pin 3 – Pin 13
Pin 4 – Pin 11
Pin 5 – Pin 12
Pin 6 – Pin 10

A pc spento e senza batteria, si inserisce la spina parallela cosi' 'trattata' e si accende il PC. Dovrebbe partire il floppy........

L'ho trovato online!!!
Donald
Donald - ha scritto il 28/04/2010 alle 18.45
Aggiunta al post precedente:

interessante anche questo

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1191007

Donald
daniele - ha scritto il 04/05/2010 alle 21.52
ciao
3mendo - ha scritto il 05/05/2010 alle 23.05
Ho un laptop Acer Penthium 4. Finito l'aggiornamento del bios l'ho fatto ripartire come richiesto, ma ha smesso di funzionare. Ho già anche provato con Win+B e Ctr+B nonché ho costruito la parallela per sbloccarlo, ma ancora nulla. All'accensione si vedono solo i led, niente spin e niente boot...
Che devo fare... buttarlo? Mi spiacerebbe, ma ormai ho provato di tutto...

Grazie in anticipo se c'è qualche dritta.
Simone - ha scritto il 03/06/2010 alle 11.26
Salve ho un sony vaio. Ho provato le verie combinazioni del tasti ma il floppy non si accende. Cosa può essere?
maria - ha scritto il 14/06/2010 alle 23.37
Ciao!
Io ho 1 acer aspire 7520g.
Il mio prob: ho lo scermo nero. Le lucine dell'hd lampeggiano e si sente l'hd che gira. Si sente anche la musichetta di vista quando si accende..ma tutto testa nero.
Nn ho idea di cosa sia ! Qualcuno può aiutarmi?
Grazie Maria.
Vito - ha scritto il 20/06/2010 alle 15.09
Tutto molto bello e interessante.
L'unione fa la forza.
Comunque anch'io ho un acer 1605LM... mannaia a quel giorno, mi è costato non poco, ho provato ha mandarlo a recoverybios...... ma non saprei me l'hanno rimandato come prima, all'acer non glie ne fotte niente dei suoi prodotti fuori garanzia "solo soluzioni troppo costose....e non per mano loro ma di terzi".
Ora come al momento dell'incidente stò provando con il ploppy di boot ma non riesco a trovare la combinazione di tasti giusta, quindi come tutti quelli che si trovano nella mia situazione aspetto il giorno del giudizio e che arrivi il "messia"..... insomma qualcuno con i numeri giusti, quelli che servono a noi.
Vi ringrazio per l'attenzione dedicatami e per i vostri scritti che in modo ironico mi fanno rivivere quegli attimi e vi saluto...... in attesa.
Grazie
Vito
Fabrizio - ha scritto il 22/07/2010 alle 17.07
TOSHIBA SATELLITE A100-749
Model no. PSAARE-02V00DIT

Ciao.
Io ho questo notebook da giugno 2007. Ha sempre funzionato senza mai un problema. Ma da quindici giorni a questa parte, dopo la disinstallazione di alcuni programmi (tra cui l'AVG), in fase di reboot non si è più acceso. O meglio, arriva fino alla schermata iniziale "Toshiba" e poi non va più avanti. Vorrei verificare se si tratta di un problema di Bios, reinstallandolo secondo le vostre indicazioni. Ma sul sito Toshiba si trova solo il file per l'aggiornamento del Bios da Windows. Come posso fare?
Grazie.
Fabrizio


Roberto - ha scritto il 23/07/2010 alle 02.03
modello hp 6022ea

Salve io ho provato il sistema con il floppy ma non va
ho notato però che il cd-rom va in lettura e provando con nero a creare un cd boot
va in lettura , ma non funziona lo stesso
suggerimenti ?
Max - ha scritto il 29/07/2010 alle 20.06
Ragazzi...help bad bios cecksum!!! mobo:p4s800d-x asus non ho il disco software originale e non riesco a reperire la ROM, il sistema infatti con bios corrotto mi chiede il file p4s800dx.rom da floppy disc (il pc è un fisso e nn un notebook)...
ho caricato l'ultimo bios..l'ho rinominato con lo stesso nome che chiede lui (se no sarebbe in estenzione numerica tipo *.o12) mi fa l'erasing, lo starting, spengo riaccendo ma è sempr etutto uguale ...help me
ERICA - ha scritto il 19/08/2010 alle 18.10
Ciao...io ho un COMPAQ PRESARIO F500....la hp ha riscontrato su questo modello un problema con aggionamento BIOS che non andava ma ovviamente per avere assistenza c'é da diventari matti...in sostanza il mio pc accende i led e sempre schermata nera...non parte nulla...questo procedimento puo' funzionare e aiutarmi a risolvere il problema???
Luigi - ha scritto il 31/08/2010 alle 15.36
Ho sentito dire che scaricare il file Bios v.1,33.zip serve a ripristinare il pc. Ho scaricato il file e lo messo su una chiavetta USB,lo attaccato al computer ma non mi parte lo stesso.Ho chiesto al mio vicino e lei ha acceso ma io non riesco.Perche??????quel e' il problema?????????? (quando lo accendo non fa altro che lampeggiare).
erica - ha scritto il 11/09/2010 alle 17.18
Ciao e tutti....ho finalmente risolto il problema BIOS del mio COMPAQ PRESARIO F500 (F504EA).....prima di tutto ho fatto tutta la procedura del RECOVERY CRISIS DISK pero' quando ho tentato di accendere il pc non faceva nulla....il floppy non partiva....pero' ho notato che cercava di leggere il lettore DVD...cosi ho creato con NERO un DVD bootabile con sopra solo il file .WPH.....ovviamente non partiva nemmeno con questo....allora presa dalla disperazione ho messo sia il cd che il floppy, ho premuto il tasto di accensione (il pc non ha dato segni...nessun bib) e dopo circa 1minuto il pc è ripartito!!!! non ho ripetuto il tutto piu volte...una volta accesa la macchina sono andata sul sito della hp e ho seguito le procedure per riaggiornare il BIOS.... forse non sono stata chiarissima....ma se avete dubbi chiedete pure!!!!!
giulio - ha scritto il 29/09/2010 alle 14.24
ciao a tutti ho un acer tm5740 ...stupidamente ho provato ad aggiornare il bios senza che ce ne fosse bisogno ed ho bloccato il pc....ora mi sono comprato il floppy usb e sto seguendo la procedura...però...ci sono 2 problemi
1. il bios per il mio pc...è grande 5.5 mb il pacchetto e non sò quale usare per fare il file WPH
2. sto provando con uno che si chiama BIOS.BAT ma niente....con qualunque combinazione di tasti non dà segni di vita...

c3rb3ro.rul3z@gmail.com questa è la mia mail...se avete qualche consiglio vi ringrazio molto :) il pc l'ho comprato 1 settimana fà è nuovo di pacca... :| pensate che rodimento...la sera stessa l'ho impallato...
Lorenzo - ha scritto il 06/10/2010 alle 20.11
Ciao,

premetto che sto impazzendo!!!!

Ho un portatile HP compaq 6720s che non va più. Ovvero si accende per qualche secondo per poi rispegnersi. Volevo provare a ripristinare il bios ma non riescoa capire di quale modello si tratti.

La guida spiega che di solito gli HP hanno su chip PHOENIX, ma quando ho scaricato il ROMPaq dal sito di HP per il mio portatile il file del BIOS è ROM.BIN e quindi associabile agli AWARD.....

COME DEVO FARE???? AIUTATEMI!!!
vittorio - ha scritto il 11/10/2010 alle 14.41
chiedo il vostro aiuto per un problema con il mio hp mini 2133 non si accende piu funziona solo la spia pawer e la ventolina e quando tengo premuto il tasto pawer per spegnere fa una luce biaca nel monitor e poi si spegne sono disperato vi prego aiutatemi
Giuseppe - ha scritto il 14/10/2010 alle 21.11
Ciao Erica. Anch'io ho lo stesso problema. Fatto il recovery, seguito la procedura, tanti beep ma nulla. Ho creato un cd dati con solo il bios ma lo fai partire normalmente senza la procedura dei tasti? Devo creare un cd di avvio identico al floppy?
Giovanni - ha scritto il 16/10/2010 alle 09.53
ciao a tutti ho un compaq presario CQ50-105EL
aggiornamento bios senza che ce ne fosse bisogno ed ho bloccato il pc notebook non dà più segni di vita.
Ho scaricato l'utility Crisis Recovery Disk ed ho eseguito il file CRISDISK.BAT con il floppy inserito e formattato nel lettore. Si apre una finestra dos e dopo varie operazioni sul floppy sono stati copiati sul floppy 3 file. il file BIOS.WPH, l'ho cancellato, come richiesto e l'ho sostituito col mio file BIOS scaricato dal sito della compaq.
Tengo premuto i tasti WIN + B e collego l'alimentazione (batteria rimossa) accendo il pc inizia così a leggere il floppy, che gira per 2 min circa a questo punto il notebook dovrebbe spegnersi ma non accade. Il notebook rimane acceso e il lettore floppy si spegne.
Cosa ho sbagliato.
La procedura di recovery hardware key (vedi link)
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1191007

trascurata, un falso contatto potrebbe definitivamente bruciare la scheda madre. Ultima operazione da fare
Non so più cosa fare?
Spero possiate aiutarmi.

Lascio la mia mail per chi ha saputo risolvere un problema del genere
delcampomg@alice.it
Paolotim - ha scritto il 21/10/2010 alle 09.51
Stesso problema su Acer Aspire 4935 dopo windows update che al reboot mi riportava nel bios..
Il bios è più grosso del floppy..
Che fare?
Formattare il floppy a 1,6 Mb?
Doubledisk?
CD bootable?
Mi vede il Cd se riparto da floppy?
mario - ha scritto il 23/10/2010 alle 21.02
Hp dv 6000 a seguito di aggiornamento bios "Black Screen"!
Ho eseguito alla lettera la procedura ma il pc dopo circa 2 muniti di lettura dal floppy rimane statico senza nessun beep o spegnimento...niente!!!
Sono dubbioso sulla validità della procedura c'è qualcuno che ha risolto?
Grazie in anticipo
Paolotim - ha scritto il 24/10/2010 alle 02.37
Acer Aspire 4935g risolto con variante:
importante togliere batteria e cavo alimentazione
floppy o altra unità usb (forse anche chiavetta) con il bios rinominato KAL90X64.fd (X64 al posto della versione)
fa tutto da solo con un solo run
Riccardo - ha scritto il 05/11/2010 alle 23.20
Salve...qualcuno è riuscito a forzare l'avvio da Floppy USB per un IBM ThinkPad T23...a me non funziona neanche con la chiave hardware della parallela.
Eventualmente la procedura da eseguire.
Cordialmente
Riccardo
Riccardo - ha scritto il 05/11/2010 alle 23.22
Salve...qualcuno è riuscito a forzare l'avvio da Floppy USB per un IBM ThinkPad T23...a me non funziona neanche con la chiave hardware della parallela.
Eventualmente la procedura da eseguire.
lascio la mia e-mail: ing.rdemarco@alice.it
Cordialmente
Riccardo
Fabrizio - ha scritto il 18/11/2010 alle 11.18
Funziona!! ho eseguito alla lettera e il mio acer aspire 7520g adesso si accende!! solo che rimane acceso per pochi secondi... questo ulteriore problema da cosa potrà dipendere?? riesco ad accedere al bios, a modificarlo, ma prima di salvare il notebook si spegne. ho provato anche a installare windows, ma anche qui, dopo massimo 10 secondi si spegne. le ventole sono ok. forse si scalda la cpu? o è un problema di mainboard difettosa?? attendo vs. spiegazioni, se potete, grazie!!
Giova - ha scritto il 25/11/2010 alle 21.40
acer aspire 5720Z , dopo aggiornamento Bios fallito con errore , non funziona piu niente , il problema principale e che non si accende la luce della corrente e non riesco a fare niente, e gia successo a qualcuno di voi , se si, come avete risolto , grazie ciao
Barbara - ha scritto il 10/01/2011 alle 16.45
Ho un Extensa 5620 senza floppy driver che ha più o meno i problemi da voi posti: in seguito ad un temporale non si accnde se non per pochio minuti e non parte il bios, si accende però il lettore dvd.
Qualcuno ha provato a farlo ripartire da DVD invece che da floppy?
Funziona?
franco - ha scritto il 03/02/2011 alle 18.34
siete straordinari ciao
Stefano - ha scritto il 10/03/2011 alle 13.44
Stesso problema di molti altri che hanno scritto: ieri sera il mio notebook Acer Aspire 7520G tutto ad un tratto ha cominciato ad accendersi e subito dopo a spegnersi in sequenza, senza che io potessi intervenire (la tastiera ed il tasto di accensione/spegnimento non sembravano rispondere). L'unica soluzione è stata togliere la batteria. Stesso problema si presentava collegando il portatile alla rete elettrica senza batteria, ovvero il computer provava ad accendersi ma dopo pochi istanti si spegneva, ripetendosi all'infinito e fino a che non toglievo l'alimentazione. Tutt'ora è presente lo stesso problema... e purtroppo con il notebook ci lavoro e ho nel hard disk dati importantissimi!
Richiedo aiuto da parte di qualcuno che è riuscito a risolvere il problema che spero tanto non sia irreparabile!
Cosa posso fare?
Dimenticavo, il portatile non è più in garanzia.
Luciano - ha scritto il 22/03/2011 alle 15.45
Salve a tutti. Aiutatemi!!!!!!
Ho un Acer Aspire 1410 da 11,6" e dopo vari tentativi di installare vari sistemi operativi che si bloccavano tutti allo stesso punto, mi è stato consigliato di aggiornare il bios dal dos. Solo che anche questa procedura si è bloccata a metà quindi il risultato è un notebook MORTO! Ho letto un sacco di guide e forum a riguardo ma non ha funzionato ancora nulla. Il bios dovrebbe essere un Phoenix e la versione preinstallata sull'Acer è la 3310 (v1.3310) e il flash si è bloccato con la versione nuova 3314. Qui si parla di sostituire il file BIOS.WPH nel floppy ma il file del nuovo bios è un' .exe e nel floppy non ci entra, in più non si riesce ad estrarre i file dal pacchetto exe. Esiste qualche procedura d'emergenza o devo preparare un funerale al mio ACER? AIUTO!!!!!!!!!
Luca - ha scritto il 24/03/2011 alle 23.30
Per luciano all'interno del file eseguibile ci sono sia il bios che il flasher, procurati un notebook simile al tuo oppure anche un pc fisso ,lanci il file eseguibile da windows e prima di dare confrema al flash devi cercarti una cartella temporanea che viene creata dal programma di flashing , all'interno di quella cartella troverai il bios lo copi su un'altro dispositivo ,e poi infine prepari il floppy con quel bios.
Tale operazione
di copiatura del bios la devi effettuare con ancora il programma di flashing aperto altrimenti se lo chiudi verrà cancellata la cartella temporanea con tutto il suo contenuto.
fai una ricerca con questi paramteri (*.wph )appena trovi il bios lo salvi dove vuoi. poi puoi chiudere senza dare conferma di aggiornamento all'eseguibile
Stefano - ha scritto il 25/03/2011 alle 05.17
Ciao, ho un portatile Asus il cui schermo da alcuni giorni si accende solamente attaccandolo alla corrente, usando solo solo con la batteria il portatile si avvia ma non si vede nulla.
Qualcuno può essermi d'aiuto? Grazie
Antonio L. - ha scritto il 25/03/2011 alle 11.32
Salve ragazzi, come voi ho cercato di aggiornare il bios ma durante l operazione, la corrente è andata via e il pc era letteralmente morto. Schermo nero e led lampeggianti.
Ho portato il mio Hp dv6 1240 el in due centri assistenza e niente, mi avevano detto di provare a cambiare il Bios con una spesa a dir quanto improponibile. Grazie ad un post invece sono riuscito a far resuscitare il mio Notebook. Per chi si ritrovi nella mia stessa situazione spiego quanto fatto:

Ho scaricato il bios più recente dal sito hp "f.41a", una volta scompattato in una cartella temporanea aprire il file platform e da quanto si nota sotto la voce platform ceck ci sono vari numeri: "3623,3624,3627,3628,3629.
Ora prendere il file 3623f41.fd e rinominarlo in:
3623.rom
3623.bin
3624.rom
3624.bin
3627.rom
3627.bin
3628.bin
3628.rom
3629.bin
3629.rom
Ora copiate tutti questi file su di una pennetta formattata in fat.
Inseritela in una porta usb del notebook. Ora tenete premuto senza mai lasciarli per tutta l operazione i due tasti fn e B contemporaneamente ed accendete il pc. Appena acceso emetterà alcuni bip dopodichè ne emetterà uno ogni 3,4 secondi. Attendete che si spenga e il pc ritornerà come nuovo. Spero di esservi stato utile.
Pietro N. - ha scritto il 26/04/2011 alle 00.24
Salve a tutti
Ho un packardbell mx67 con il bios corrotto e ho letto per la procedura di ripristino ma nel sito della packard si scarica solo fili con estensione exe perciò non so come fare per ripristinare il bios
Qualcuno mi sa aiutare?
Grazie Pietro
DjDiabolik - ha scritto il 18/05/2011 alle 05.06
Sto Thread a mio avviso non serve ad un cavolo........ a chi funziona e a chi no.

A me in particolare interesserebbe la soluzione del Bios Award avendo una motherboard ASUS con upgrade andato a puttane!

Il pc in questione però non ha il floppy............ e non vedo come montarcelo.. non credo che metterne uno USB sia la stessa cosa........
computer lab - ha scritto il 29/05/2011 alle 17.54
Le procedure elencate non le ho mai provate, ma io per esempio nel mio laboratorio utilizzo strumentazioni specifiche per il recupero, la riscrittura o aggiornamento dei bios delle mainboard dei pc fissi e/o portatili.
Christian
ALESSANDRO - ha scritto il 15/06/2011 alle 22.21
SAPETE CHE TIPO DI BIOS MONTA TOSHIBA SATELLITE A300D? GRAZIE UN SALUTO A TUTTI
Ekant - ha scritto il 21/07/2011 alle 19.44
Seguito alla lettera tutto il procedimento su 2 notebook (HP DV6645en e ACER Aspire 5671)
Tutti e due i computer funzionavano con i vecchi BIOS, adesso ........
TUTTI E DUE I COMPUTER NON SI AVVIANO PIU' ......

Nè l'uno nè l'altro riconoscono le porte USB e non è più possibile neanche avviarli col floppy del CrisisDisk.

Esiste una soluzione per questo GUAIO ? Mi sembra molto improbabile che si siano rotte tutte e due le MB.

Non vorrei buttare 2 schede madri.
Califfo - ha scritto il 23/08/2011 alle 11.25
Ho un acer 5739 e ho anche il floppy esterno ma il file bios è 2 mb...come faccio a copiarlo nel floppy?????
Giuseppe - ha scritto il 07/09/2011 alle 12.38
Salve a tutti!
Mi sono appena imbattuto nella "bestia nera dei tecnici informatici" causa Kaspersky e l'aggiornamento del bios del notebook, peraltro di mia moglie e precisamente un samsung R530 JA03 | NP-R530-JA03IT, non è andato a buon fine.
Il problema è che l'ultimo bios della macchina corrotta, ovvero il file "WIN_07JD.exe" scaricato dal sito del produttore, presenta una dimensione di ben 5.497 KB. Tale applicazione quindi, oltre che sterminata per un floppy, mi risulta anche impossibile da scompattare.
Se si tratta quasi sicuramente di BIOS di marca Phoenix, potrei copiare nel floppy di partenza un file BIOS.WPH (o chi per esso) generico oppure più piccolo?
Grazie infinite.
Gaetano - ha scritto il 14/09/2011 alle 11.40
salve, ho lo stesso problema di tutti ma in piu il mio file di bios supera quella del floppy come faccio ????

grazie a tutti

Sergio - ha scritto il 16/09/2011 alle 08.53
Io ho un grosso problema con un hp dv7, che mi risulta avere il bios Insyde.

Dopo un tentativo di aggiornamento il OS non parte più e quando inizia a caricarlo mi da un errore con schermata blu

per la precisione:

The bios in this sysyem is not fully ACPI compliant
STOP: 0X000000A5 (0X00010009, 0X00000000, 0X00000000, 0X00000000)


consigli e suggerimenti?
Sergio - ha scritto il 20/09/2011 alle 15.47
non fa niente: ho trovato La Soluzione qui: http://www.hwmania.org/forum/notebook-e-pda/9838-recuperare-notebook-morto-per-flash-bios.html
luca - ha scritto il 24/09/2011 alle 00.53
aiutoooooo......ho 1 fujitzu simens amilo2735 lo resetto e reinstallo tutto il programma da cd recovery;
funziona tutto per 5-6 giorni e poi si impalla sono disperato cosa devo fare??????
Francesco - ha scritto il 09/10/2011 alle 18.05
Si puo' utilizzare anche un hard disk usd esterno oppure e' necessario il floppy per forza?
valter - ha scritto il 01/11/2011 alle 10.07
Ciao, da un pò di tempo ho un problema con il mio pc Toshiba satellite pro.
In particolare per accenderlo devo schiacciare contemporaneamente il tasto accensione e uno dei tasti della tastiera, "D", "R", "C" sistematicamente sempre uno di questi tasti, non altri.
Non penso che sia un virus perchè sono protetto con Avast anche se devo dire che ho fatto una volta la scansione prima dell'avvio e il problema si era risolto ma solo una volta poi tutto è tornato come prima e la scansione prima dell'avvio non serve più.
Grazie per l'eventuale aiuto che potete darmi e buon lavoro.
Valter
IENA - ha scritto il 17/11/2011 alle 18.56
SALVE VOLEVO SAPERE SE POTEVO FARE TALE OPERAZIONE CON LA CHIAVETTA USB VISTO KE NON CIO IL FLOPPY ESTERNO GRAZIE X LA RISPOSTA
Stefano - ha scritto il 10/01/2012 alle 19.35
Ragazzi ho biosgno di una mano,ho un portatile toshiba,ho il lettore rotto e ho comprato un lettore usb esterno,devo formattare ma dal bios non mi fa cambiare la modalità di boot e cerca di bootare sempre dal lettore incorporato.Ho anche aggiornato il bios ma nulla non mi fa cambiare il drive..Sapete se esiste una composizione di tasti per far bootare direttamente dal lettore esterno usb?Grazie a tutti
Mario - ha scritto il 06/02/2012 alle 15.45
Ciao a tutti,
Ho un Acer Ferrari 3000 a cui ho provato a rimettere a posto il bios con questa procedura ma niente sembra smuovere il floppy che rimane irrimediabilmente spento e silenzioso.
Non sarà che il PC è talmente vecchio da non avere inserita la procedura per il ripristino del BIOS tramite il Crisis Disk ?
C'è una della 4 porte USB disponibili da usare come preferenziale ?
Grazie a chi vorrà collaborare per resuscitare un cadavere :)
Ciao !!
Giovanni - ha scritto il 06/05/2012 alle 09.28
Ciao ho provato la procedura di recovery phonix su un toshiba nb-200
il sintomo si accende ma lo schermo nero non visualizza neppure su manitor esterno.
Il floppy si avvia per un po pi di un minuto poi si ferma ma il netbook non si riavvia e la ventola continua a girare velocemente ho aspettato anche per 12 ore ma niente,
dove sbaglio?
Ho provato ad usare tutte e tre le usb parte la procedura ma non si riavvia mai.
Hai un suggerimento?
Fabrizio - ha scritto il 12/07/2012 alle 16.47
Salve a tutti. purtoppo il mio wph di backup non funziona bene e dopo che il pc finisce di leggere il floppy fa uno strano rumore al cicalino, poi emette 2 bip e poi si riavvia nero come prima. Qualcuno che ha un HP DV6366ea GH889EA#ABZ pu contattarmi per avere il suo file di BIOS? in giro non riesco a trovarliiii!!!! :( HELP!!
Dino - ha scritto il 17/01/2014 alle 12.06
Ciao,ho utilizzato con successo + volte la tua procedura...sino ad ora il bios da ripristinare ci stava sul un floppy...ma nel caso il bios abbia dimensioni maggiori della capienza del floppy come si pu fare ? Ho un Acer Aspire 7535 g e il bios circa 2 MB.Grazie anticipatamente.